PREMIO SPORT E SOLIDARIETA' 2001 - FIORENZO MAGNI

Domenica 16 dicembre 2001, presso il Ristorante "Pierino Penati" a Vigan˛ Brianza, nel corso del tradizionale pranzo sociale di fine anno del gruppo ciclistico Avis Siemens si Ŕ tenuta la cerimonia di consegna del Premio "Sport e SolidarietÓ", assegnato quest'anno per la prima volta al grande campione di ciclismo Fiorenzo Magni.

Presenti all'evento: il Vice Presidente dell'Avis Nazionale e Presidente Avis Provinciale di Milano,
Cav. Pietro Varasi; il Capo gruppo Avis Siemens, Signora Luisa Pate; il Direttore delle Risorse Umane Siemens, dr. Silvio Angeleri; il Capo del Personale di Cassina, dr. Paolo Minotti; il Responsabile delle relazioni sindacali, dr. Vittorio Guerra; il Presidente del Comitato Lombardo Struttura Amatoriale della F.C.I., Gino Scotti; l'ex olimpionico di Atletica Armando Sardi per l'Ass. Nazionale Atleti Azzurri d'Italia; e i Presidenti che si sono alternati alla guida del gruppo sportivo nel corso di questi anni: Rolando Ceccagno, Paolo Spanu, Vittorio Ziliotto.

Un particolare saluto ed augurio ha fatto pervenire il rettore del Santuario della Madonna del Ghisallo (patrona dei ciclisti)
don Luigi Farina.

Il presidente del gruppo ciclistico ing. Giancarlo Cedri e il dr. Silvio Angeleri, dopo avere descritto la figura e le grandi imprese sportive di Fiorenzo Magni, hanno conferito al Grande Campione di ciclismo, la "1a  Medaglia d'Oro Avis Siemens Sport e SolidarietÓ" con la seguente motivazione:

"
per i grandi meriti sportivi acquisiti nel corso della Sua prestigiosa carriera ciclistica, ed in particolare per il Suo instancabile impegno alla guida delle Associazioni che promuovono  sport e  solidarietÓ: la  Presidenza della Associazione Naz. Atleti Azzurri d'Italia e la presidenza della Fondazione Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo, della quale Ŕ stato l'ideatore ".

Sopra: Fiorenzo Magni con Gino Scotti resp. Struttura Amatoriale della F.C.I.

Sopra da sinistra: con Fiorenzo Magni, Silvio Angeleri, il Capo Gruppo Avis sig.ra Luisa Pate, Giancarlo Cedri e Andrea Andreoni.

Sopra: Fiorenzo Magni e alcuni ciclisti della SocietÓ. Sotto: con i consiglieri della Soc. Ciclistica Avis Siemens.

19/10/2012  VEDI >

LA SCOMPARSA DI FIORENZO MAGNI

Torna su

SocietÓ Ciclistica AVIS Nokia Siemens Networks - associazione sportiva dilettantistica
Strada SS 11 Padana Superiore Km. 158 - 20060 Cassina de' Pecchi (Milano) - Partita IVA/C.F. 91560030156